CASTELLI DELLA LOIRA

30 maggio- 3 giugno 2019

costo a persona 750 euro

castelli-della-loira-1000x600

1°GIORNO. MILANO-BEAUNE

Al mattino partenza da Milano alla volta della Francia. Sosta per il pranzo in ristorante. Proseguimento in territorio francese con arrivo a Beaune. Visita guidata della piccola deliziosa città fortificata capitale dei vini di Borgogna, che vide il suo massimo splendore nel XV secolo di cui conserva le vestigia: le mura, la Collegiale Notre-Dame e lo splendido Hotel-Dieu, vero capolavoro di arte franco-fiamminga. Al termine trasferimento ad Auxerre/dintorni, sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

2°GIORNO: CHARTRES-CHAMBORD

Prima colazione in hotel. Partenza in direzione di Chartres, cittadina dall’aspetto medievale dominata dalla slanciata figura della cattedrale gotica celebre per le splendide vetrate colorate. Visita guidata della Cattedrale di Notre-Dame, considerata la più bella cattedrale gotica della Francia. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita con guida del castello di Chambord, il più vasto dei castelli della Loira con 440 stanze, 85 scale e 365 camini (uno per ogni giorno l’anno).  Lo circonda un immneso parco di 5500 ettari racchiuso da una cerchia di mura lunga ben 32 km.Il castello, al cui progetto ha messo mano probabilmente anche Leonardo Da Vinci, costituisce una grande espressione architettonica dello stile rinascimentale. Al termine trasferimento a tours/dintorni, sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

3°GIORNO: CASTELLI DELLA LOIRA

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata alla visita con guida di alcuni tra i più rappresentativi castelli della Valle della Loira: Blois. Residenza reale costituita da tre ali che presentano una commissione di stili gotico, rinascimentale e barocco, Amboise, ultima dimora di Leonardo Da Vinci che qui è sepolto nella gotica Cappella Saint-Hubert e Chenonceau, affascinante residenza che Enrico II donò alla sua amante Diana di poitiers, a cui si deve gran parte dell’attuale struttura e il ponte sul fiume. Pranzo in ristorante. In serata rientro a Tours. Cena in hotel e pernottamento.

4°GIORNO.AZAY-LE-RIDEAU-VILLANDRY

Prima colazione in hotel. In mattinata visita guidata 2 castelli più particolari: Azary-le-Rideau è uno scenografico castello rinascimentale che si  specchia sul fiume Indre; Villandry è un’elegante dimora famosa per i suoi giardini alla francese, un meraviglioso intarsio vegetale che si distingue per rigore ed armonia. Pranziamo in ristorante e proseguendo verso Bourg en Bresse/dintorni. Sistemazione nelle camere riservate in hotel, cena e pernottamento.

5°GIORNO: LYON

Prima colazione in hotel. mattinata dedicata alla visita guidata ella città: situata alla confluenza del Rodano con la Saona, Lione è adagiata sulle colline di Fourvièere e della Croix-Rousse. Il capoluogo della regione Rodano-Alpi propone un viaggio inedito nelle diverse epoche e culture, con il suo centro storico dichiarato Patrimonio Universale dell’Umanità dall’UNESCO, le sue viuzze e traboules (passaggi ricavati all’interno delle abitazioni per spostarsi da una via all’altra) , il suo lungofiume animato, le grandi piazze delle Presqu’ile. Pranzo in ristorante e partenza per il viaggio di rientro.

LA QUOTA COMPRENDE: pensione completa, ingressi ai castelli, assicurazione, accompagnatore dell’agenzia, visite guidate

LA QUOTA NON COMPRENDE: bevande ai pasti, tassa di soggiorno, extra di ogni tipo e tutto quanto non espressivamente previsto nella voce “la quota comprende”.