LAGO DI BRAIES, SAN CANDIDO E CASTELLO DI TRUTTMANSDORFF

5-7 luglio 2019

costo a persona 385 euro

13671322_1844823612412839_910665615_n-650x450

1°GIORNO LAGO DI BRAIES-BRUNICO

Partenza in mattinata dalla località prescelta e viaggio alla volta del Trentino. Arrivo al Lago di Braies, sicuramente il più bello delle dolomiti. La natura è protagonista assoluta di questo luogo e non ci sono parole per descrivere tanta bellezza! Sullo specchio d’acqua color smeraado si riflettono senza increspature le pareti di dolomia grigia dei monti. Direttamente al lago sorge la storica chiesetta dedicata alla Madonna, dove la coppia austriaca erede al trono pregò poco prima di essere assassinata a Sarajevo e dove agli inizi di maggio del 1945 vennero liberati i prigionieri più illustri di Hitler, che il Fuhrer teneva nascosti proprio a Braies. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Brunico, il cuore ed il capoluogo della Val Pusteria, con la sua montagna simbolo che è il famoso Plan de Cornoes. Brunico è stata dichiarata la città in cui si vive meglio d’Italia, e ve ne accorgerete passeggiaado per il suo centro medievale, con pittoresche schiere di edifici, mura circondariali e le porta della città, testimonianza dell’importanza di questa città alpina già godeva in epoca medievale. in serata trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservtae,cena e pernottamento.

2°GIORNO CORTINA D’AMPEZZO-DOBBIACO-SAN CANDIDO

Prima colazione in hotel. Partenza per Cortina d’Ampezzo, soprannominata la “Regina delle Dolomiti”. Le montagne delle Dolomiti sono uniche al mondo e per questo dichiarate patrimonio UNESCO, un patrimonio da custodire e valorizzare perchè rapprenseta un’eccellenza non solo italiana. Proseguimento verso il ristorante per il pranzo. Nel pomeriggio trasferimento a San Candido, località ricca di storia che non mancherà di sorprendere. Tra le sue peculiarità culturali va citata la “Collegiata” di gusto romanico lombardo che sorge sul luogo di un antico convento benedettino. La zona pedonale di S.Candido è altrettanto affascinante e varia con ricercati negozi che invitano a una comoda passeggiata attraverso il centro storico del paese. In serata rientro in hotel per la cena e pernottamento.

3°GIORNO: CASTEL TRAUTTMANSDORFF-MERANO

Prima colazione in hotel. partenza alla volta di Castel Trauttmansdorff dove si estendono i giardini botanici su una superficie complessiva di 12 ettari che riuniscono in un anfiteatro naturale paesaggi esotici e mediterranei e vedute mozzafiato sugli  scenari montani circostanti. In più di 80 ambienti botanici prosperano e  fioriscono piante da tutto il mondo. Nel cuore dei giardini si innalza il possente Castel Trauttmansdorff che il conte Trauttmansdorff, verso il 1850, fece ricostruire su antiche rovine medeivali. L’imperatrice Sissi vi trascorse due soggiorni di cura inverali e oggi è sede del museo del turismo che ilustra 200 anni dell’intensa storia del turismo tirolese. Visita guidata ai giardini e trasferimento a Merano per il pranzo in ristorante. Tempo a disposizione e aprtenza del viaggio di rientro con arrivo previsto in serata.

LA QUOTA COMPRENDE. 2 notti in hotel 3-4 stelle a Brunico/dintorni con trattamento di mezza pensione, visite guidate, pranzi, bevande ai pasti incluse (1/4 vino+1/2 minerale a persona), assicurazione medico/bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE: ingressi a chiese, musei e monumenti, tassa di soggiorno ove richiesta da pagare in hotel, extra di ogni tipo e tutto quanto non espressamente previsto nella voce “la quota comprende”