IL TRENINO DELL’ALBULA , SAN MORITZ E MUSEO SEGANTINI

21 SETTEMBRE 2024

COSTO A PERSONA 190 EURO

 

Arrivo a Thusis con pullman, incontro con la guida e partenza con il famoso TreninoRosso dell’ Albula fino a St.Moritz.
Il Treninorosso s’inerpica attraverso gallerie elicoidali e viadotti nella valle dell’Albula verso
St. Moritz. La linea ferroviaria, armoniosamente integrata nel paesaggio, rappresenta un
capolavoro dell’epoca dei pionieri della ferrovia e fa parte del Patrimonio mondiale UNESCO per la
sua struttura architettonica e il suo tracciato. E’ riconosciuta come un capolavoro di ingegneria
ferroviaria, considerando che nel 1903 questa spettacolare tratta tra Thusis e St. Moritz venne
inagurata dopo soli cinque anni di lavori di costruzione
La linea dell’Albula, nei suoi di 62 km, affronta 1000 metri di dislivello senza cremagliera
grazie al viadotto di Solis, di Landwasser e alle gallerie elicoidali tra Bergün e Preda.
Pranzo in ristorante a St.Moritz.
Il pomeriggio verrà dedicato alla conoscenza del Segantini.
… nel’Agosto 1886 Segantini lascia Milano e si trasferisce in Canton Grigione, inizialmente nel
paese di Savognin, un piccolo borgo ai piedi del Passo Julier, dopo qualche anno, nel 1894, la
famiglia Segantini raggiunge Maloja in Alta Engadina: per l’artista sono anni di profondo
isolamento, ma di grande successo.
Qui Segatini, con le tecniche del divisionismo, si è ispirato al vasto paesaggio lacustre, alle
sue montagne e alla luce speciale del tranquillo villaggio di montagna. Nei mesi invernali, alla
ricerca di un clima più favorevole alla famiglia, Segantini si reca a Soglio, in Val Bregaglia,
alloggiando nell’odierno Albergo Palazzo Salis.
Il programma di viaggio che viene proposto, permette di entrare in contatto con la natura, gli
eventi e i luoghi che contribuirono a far diventare Segantini il Pittore delle montagne coniugando
verismo, simbolismo e divisionismo.
Nei suoi quadri i soggetti protagonisti sono i paesaggi, i villaggi, le malghe, il bestiame ed i
riti quotidiani delle genti di montagna, soggetti che ritroveremo nelle Visita a Museo Segantini
di St.Moritz (con audioguide), nel percorrere la Regioni dei Laghi engadinesi, nel raggiungere
Maloja e lo Chalet Segantini, nel godere di un profondo scorcio sulla Valbregaglia dalla Torre
Belvedere di Maloja che sarebbe dovuta diventare la residenza dell’artista se la morte non
l’avesse improvvisamente colto a soli 41 anni. Il 1° ottobre del 1899 Segantini viene sepolto nel
piccolo cimitero dell’amato paesino engadinese, una lapide sulla tomba di famiglia reca la
scritta: “arte ed amore vincono il tempo”.

Al termine dell’escursione proseguimento per il luogo di provenienza.

 

LA QUOTA COMPRENDE:
viaggi in bus granturismo con posti preassegnati
accompagnatore per tutta la durata del viaggio
pranzo con bevande
ingressi
visite guidate come da programma
assicurazione medico bagaglio

LA QUOTA NON COMPRENDE:
assicurazione annullamento 20 euro
navetta da e per punto di incontro 20 euro a tratta
extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

 

Foto Di Clare66 – Opera propria, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=5101135