Costa Smeralda effettua il primo rifornimento di LNG a Barcellona

Costa Smeralda, la nuova ammiraglia di Costa Crociere uscita il 6 dicembre dai cantieri di Turku in Finlandia, ha fatto il pieno di gas naturale liquefatto (LNG), a basso impatto ambientale nel porto di Barcellona. I suoi tre serbatoi, costruiti con acciai speciali detti “criogenici”e rivestiti con materiali isolanti, sono stati collocati in appositi spazi protetti della nave ed hanno una capienza di 3200 metri cubi di LNG. L’impiego di gas naturale liquefatto rappresenta in assoluto la grande innovazione in grado di assicurare un notevole miglioramento della qualità dell’aria e la quasi totale eliminazione di emissioni di ossido di zolfo e particolato, con la conseguente riduzione anche di ossido di azoto.
Il Gruppo Costa Crociere è il primo operatore a introdurre LNG, con rifornimento sia in porto che in navigazione in cinque nuove navi che entreranno in attività entro il 2023.
Costa Smeralda dal porto di Barcellona si dirigerà nel porto di Savona e da lì il 21 dicembre partirà per la prima crociera della durata di una settimana, toccando Marsiglia,Barcellona, Palma de Maiorca, Civitavecchia, La Spezia.