Fincantieri consegna “Scarlet Lady” della compagnia Virgin Voyages, nei cantieri di Sestri Ponente

IL 14 febbraio 2020, presso lo stabilimento di Sestri Ponente, è stata consegnata “Scarlet Lady”, la prima di quattro navi da crociera che Virgin Voyages, nuovo operatore del comparto crocieristico e brand del Gruppo Virgin di Sir Richard Branson, ha commissionato a Fincantieri.
Alla cerimonia di presentazione del 13 Febbraio erano presenti il Presidente e Amministratore delegato di Virgin Voyages Tom McAlpin, il Presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, il sindaco di Genova, Marco Bucci, accolti dal Presidente di Fincantieri Giampiero Massolo e dall’Amministratore delegato Giuseppe Bono.
“Scarlet Lady” è lunga 278 metri e larga 38 metri e ha una stazza lorda di 110.000 tonnellate. E’ la gemella di Valiant Lady, ora in via di allestimento e in consegna nel 2021, mentre la terza e la quarta unità navale saranno in campo nel 2022 e 2023.
Scarlet Lady disporrà di 1400 cabine e ospiterà 2770 passeggeri e 1160 membri di equipaggio.
La certificazione di “ confort class” assicura un soggiorno a bordo di “Scarlet Lady” all’insegna della tranquillità e relax totali , con livelli minimi di rumori e vibrazioni.

Inoltre gli ospiti potranno usufruire di varie funzioni in cabina, grazie all’utilizzo di domotica applicata nel condizionamento, l’illuminazione, l’apertura e chiusura delle tende, la musica e la televisione, mediante un app da installare sullo smartphone.

A bordo sono state applicate anche nuove tecnologie all’avanguardia per ridurre l’impatto ambientale, come il sistema di produzione di energia elettrica da circa 1 MW che utilizza il calore di scarto dei motori diesel.
L’installazione di una marmitta catalitica in grado di eliminare gli ossidi di azoto rappresenta la novità che si aggiunge all’applicazione di un sistema di scrubber per lo smaltimento degli ossidi di zolfo.