Interessanti proposte MSC per un break in primavera, alla scoperta del Mediterraneo

Spesso si avverte l’esigenza di interrompere la routine della quotidianità con un break, in attesa delle vacanze estive, e i mesi di aprile e maggio sono senza dubbio i preferiti da tutti per vari motivi.

“La destagionalizzazione della vacanza è un trend che ormai è partito da tempo, ma nel 2019 e nel 2020 abbiamo registrato un particolare picco di prenotazioni con un incremento del 20% rispetto al passato” ha sottolineato Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere“Le persone sono alla ricerca di una formula di vacanza non eccessivamente costosa e la formula delle crociere nel Mediterraneo risponde perfettamente a questa esigenza. Le nostre navi partono da 15 porti in tutta Italia, quindi è possibile scegliere quello più vicino alla propria città di residenza per riuscire a scoprire i luoghi più belli del Mare Nostrum senza mai dover rifare e disfare le valigie”.

Sicuramente il clima garantisce l’assenza di caldo afoso e poco rischio di maltempo; inoltre la visita di musei, chiese e centri culturali non costringe a lunghe file, con perdita di tempo ed accumulo di stress in quanto si registra meno affollamento nei mesi primaverili, col vantaggio di fornire una ricarica di energie tra le vacanze natalizie e quelle estive.
Non trascurabile anche l’aspetto economico, infatti i prezzi delle crociere all’inizio della primavera risultano vantaggiosi, offrendo ottimi servizi e comodità con notevoli risparmi.
Varie sono le proposte e ampia la scelta in base alle proprie esigenze.
Si può scegliere tra la crociera di 2 giorni e di una settimana nel Mediterraneo occidentale e orientale.

Ad aprile e maggio, MSC Fantasia e MSC Divina partono dai porti situati sul versante tirrenico verso il Mediterraneo occidentale, con tappe in Spagna, alle Baleari e in Francia.
MSC Sinfonia e MSC Lirica invece partono dai porti dell’Adriatico alla volta della Croazia, della Grecia, dell’Albania e del Montenegro.
Anche MSC Opera, con partenza da Genova e Venezia, offre itinerari interessanti alla scoperta dei suddetti paesi del Mediterraneo.