MSC Bellissima approda per la prima volta a Civitavecchia

Il 14 novembre MSC Bellissima ha fatto ingresso con i suoi 5700 passeggeri per la prima volta nel porto di Civitavecchia, a conferma della centralità del porto laziale nel traffico crocieristico e navale del nostro paese. Infatti MSC Crociere, nel corso della prossima stagione 2020 vi effettuerà 117 scali con un movimento di circa 560.000 passeggeri.
A bordo di MSC Bellissima si è svolta la tradizionale cerimonia del Maiden Call.

Alla presenza del management di MSC Crociere, hanno scambiato il crest con il Comandante della nave, Mattia Manzi, le principali istituzioni e autorità civili e militari, tra cui il sindaco di Civitavecchia, Ernesto Tedesco, il sindaco di Santa Marinella, Pietro Tidei, il sin-daco di Tarquinia, Alessandro Giulivi, il sindaco di Monte Romano, Maurizio Testa e il sindaco di Tolfa, Luigi Landi, il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Francesco Di Majo, il Comandante della Capitaneria di Porto, Capitano di Vascello Vincenzo Leone, il Colonnello Armando Franza, Co-mandante del Reparto Aeronavale della Guardia di Finanza, il Tenente Colonnello Claudio Maria Sciarretta, Comandante del Gruppo di Civitavecchia della Guardia di Finanza, il Direttore delle Do-gane, Luca Turchi, il Comandante dei Vigili Urbani Ivano Berti, la Responsabile della Polizia di Fron-tiera Lorenza Ripamonti, il Capo Distaccamento dei Vigili del Fuoco Cosimo Argentieri, il Capo Pilota di Civitavecchia, Michele Scotto Lavina, il Presidente dei Rimorchiatori Laziali Alessandro Russo, Pre-sidente del Gruppo Ormeggiatori Angelo Bonomo, il Presidente dell’Agenzia Marittima Bellettieri Massimo Soppelsa.
“Siamo particolarmente orgogliosi di portare a Civitavecchia uno dei fiori all’occhiello della nostra flotta, a testimonianza della centralità rivestita dallo scalo laziale nella strategia di crescita di MSC Crociere”, ha spiegato il Country Manager Leonardo Massa. “Civitavecchia non rappresenta, infatti, solo la porta di ingresso per la Capitale, ma è anche una meta turistica di prim’ordine, grazie a un territorio ricco di siti archeologici, culturali e naturali da non perdere”.

MSC Bellissima, con una stazza di 171598 tonnellate e una capacità di 6000 passeggeri, è la più grande nave da crociera costruita da un armatore europeo e la quarta di 17 navi che entreranno in servizio tra il 2017 e il 2027, così come definito nel nuovo progetto di crescita dell’azienda che prevede di triplicare la capacità dei passeggeri della flotta MSC Crociere.
La nave dispone delle tecnologie ambientali più innovative, infatti è dotata di un sistema all’avanguardia per la depurazione dei gas di scarico e di un impianto molto avanzato per il trattamento delle acque reflue che impediscono lo sversamento di carburante dalle sale macchine. E’ inoltre stata realizzata una serie di soluzioni finalizzate al risparmio energetico come l’illuminazione a LED.
Altra novità di MSC Bellissima è Zoe,la prima assistente virtuale presente su una nave da crociera con attivazione vocale che risponde in otto lingue straniere a centinaia di curiosità relative alle crociere e alla nave.
MSC Bellissima offre ai suoi ospiti due spettacoli del Cirque du Soleil at Sea, eleganti piscine e varie proposte di intrattenimento.

 

Specifiche tecniche
  • Classe Meraviglia
  • Data di consegna 27 febbraio 2019
  • Lunghezza / Larghezza / Altezza: 315.3 m / 43 m / 65 m
  • Stazza lorda: 171.598 TSL
  • Numero totale dei passeggeri: 5.686
  • Equipaggio: 1.536
  • Numero di cabine: 2.217
  • Velocità massima: 22.7 nodi
MSC Crociere
MSC Crociere è la più grande compagnia crocieristica a capitale privato al mondo, leader di mercato in Italia, Europa, Sud America, Sud Africa e Paesi del Golfo. La società ha innovato profondamente il settore delle crociere, registrando una crescita dell’800% nei primi dieci anni di vita e costruendosi una solida reputazione a livello globale. MSC Crociere dispone di una delle più giovani flotte in na-vigazione, composta da 17 navi ultramoderne, altamente innovative – anche sotto il profilo ambien-tale – ed elegantemente progettate, in grado di offrire un’esperienza di vacanza ineguagliabile ispi-rata allo stile mediterraneo. Le navi della compagnia navigano tutto l’anno in Mediterraneo e ai Caraibi, proponendo itinerari stagionali anche in Nord Europa, Oceano Atlantico, Antille Francesi, Sud America, Sud Africa, Abu Dhabi, Dubai, Cina e India. MSC Crociere ha progettato e costruito, fino ad oggi, ben sei diverse classi di nuove navi, tutti prototipi che hanno contribuito a innovare profondamente i canoni dell’architettura e del design marittimo. Grazie ad un piano di investimenti da 13,6 miliardi di euro, che non ha paragoni nel settore, la flotta raggiungerà le 29 unità entro il 2027, con una capacità complessiva di oltre 5,5 milioni di passeggeri. La Compagnia ha recente-mente annunciato l’ingresso nel settore delle crociere extra-lusso, ordinando quattro nuove navi destinate a questo segmento di mercato. MSC Crociere opera con il massimo rispetto per gli oceani e per l’ambiente e continua a sviluppare soluzioni innovative dal punto di vista ecologico con l’obiet-tivo di ridurre sempre di più il suo impatto ambientale. Ha già ordinato cinque navi alimentate a gas naturale liquefatto, il combustibile fossile più pulito al mondo, per un investimento complessivo superiore a 5 miliardi di euro. La Compagnia impiega oltre 20.000 dipendenti a livello globale e, nel 2018, ha trasportato oltre 2,4 milioni di passeggeri (+20%), registrando un fatturato pari a 2,75 mi-liardi di euro (+21%).