MSC CROCIERE E UNICEF: insieme per il diritto dei bambini alla vita

Sin dal 2009 MSC Crociere ha avviato un importante progetto di collaborazione con Unicef a fini benefici, per aiutare a combattere la malnutrizione e la povertà che colpisce un gran numero di bambini nel mondo.
Grazie soprattutto alla generosità dei suoi croceristi fino ad oggi sono stati raccolti 9 milioni di euro, contribuendo alla produzione e al trasporto di circa 2 milioni di confezioni di alimenti terapeutici pronti all’uso come Plumpy Nut (R). Finora due milioni di confezioni sono stati distribuiti ai bambini in Etiopia, in Sudan meridionale, in Somalia e in Malawi.
Già in passato MSC Crociere e Unicef hanno collaborato per realizzare la cifra di 2 milioni di euro da devolvere a favore dei bambini brasiliani di San Paolo e di Rio de Janeiro , grazie al progetto “Get on board for children”, nato per combattere povertà e disuguaglianza di bambini e adolescenti disagiati e garantire loro istruzione e scolarizzazione di qualità.
L’intento di MSC Crociere è inoltre quello di fare opera di informazione e sensibilizzazione sulle necessità primarie dei bambini disagiati del mondo e divulgare le attività intraprese da Unicef, attraverso l’intrattenimento educativo per bambini e genitori che si svolge a bordo delle navi da crociera.
Infatti, a bordo delle navi MSC Crociere ogni settimana si celebra la giornata di Unicef in cui si organizzano giochi divertenti, compresa una parata di bambini e a tutti viene consegnato un opuscolo informativo sulle problematiche alimentari dei paesi poveri e un passaporto Unicef di “cittadino del mondo”che li rende ambasciatori dei diritti dei bambini nel mondo.