MSC FANTASIA ARRIVA PER LA PRIMA VOLTA NEL PORTO DI CAGLIARI

Il 31 ottobre MSC Fantasia ha fatto scalo per la prima volta nel porto di Cagliari con i suoi 4000 passeggeri e per la prossima stagione se ne prevedono 34,  con un flusso di circa 130000 presenze a bordo.

Alla presenza del management di MSC, si è svolta la cerimonia del “Maiden Call” con lo scambio del crest tra il comandante della nave, Corrado Iaconis e le principali istituzioni e autorità civili e militari tra cui il Prefetto Bruno Corda, l’Assessore al Turismo Alessandro Sorgia, il Vice Questore Giovanni Marziano, il Comandante  Provinciale della Guardia di Finanza, Generale Patrizio Vezzoli, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Cesario Totaro.

«Cagliari continua a rappresentare una tappa strategica per gli itinerari di MSC Crociere, come dimostrano i dati di movimentazione passeggeri per l’anno prossimo, quando in città arriveranno circa 130.000 nostri passeggeri», ha spiegato Leonardo Massa, Country Manager della compagnia. «Grazie alla collaborazione e all’appoggio degli enti locali, che desidero ringrazia-re, a Cagliari siamo riusciti a dar vita ad una programmazione crocieristica che prevede una nostra importante presenza. La città è infatti una meta turistica dalle notevoli potenzialità sia perché ricca in proprio di storia e cultura, sia perché circondata da splendide destinazioni note a livello internazionale», ha aggiunto Luca Valentini, Direttore Commerciale di MSC Crociere.

MSC Crociere propone per Cagliari un programma di escursioni molto ricco e interessante, finalizzato alla scoperta delle bellezze naturali, artistiche e archeologiche di quest’area della Sardegna tutta da rivalutare.

Oltre al consueto tour della città sarda, si potrà visitare la cittadina di Barumini col suo villaggio nuragico che costituisce un patrimonio dell’Umanità, e possibilmente nel giro si potrà ispezionare anche l’interno di una torre a tre piani. Oppure in alternativa, previa prenotazione, si può raggiungere il sito archeologico di Nora, ex colonia e porto di origine fenicia, situato in una penisola a sud di Cagliari.

Altrettanto interessante il viaggio a Dolianova, rinomato centro di produzione di olio di oliva in cui si potranno visitare la cattedrale romanico-pisana, un frantoio per la spremitura dell’olio e il villaggio di Serdiana con i vigneti di Argiolas che producono i migliori vini sardi.

Si può optare anche per la visita a San Sperate, un tipico villaggio di murales dipinti da vari artisti nel quale è possibile visionare le cosiddette “Pietre sonore” dello scultore Pinuccio Sciola.

Per gli amanti dello sport sul promontorio di Capo Sant’Elia, nota anche coma Sella del diavolo, si potrà praticare il trekking in mezzo ad una natura incontaminata tra ginepri, olivastri e lentischi, passando attraverso resti archeologici.

La MSC Fantasia vanta un sistema all’avanguardia di depurazione dei gas di scarico, un metodo di trattamento delle acque reflue modernissimo, nonché  un sistema  per la prevenzione dello scarico dell’olio dai locali macchine.

Inoltre offre agli ospiti strutture confortevoli in un’atmosfera calorosa e familiare, un design all’avanguardia e tecnologie moderne e sofisticate.

A bordo di MSC Fantasia si possono praticare varie attività sportive e di intrattenimento, infatti sono disponibili campi da tennis e basket, mini golf, piste di jogging, palestra, parco acquatico, simulatore di formula 1 e cinema 4D.

Presente anche la beauty farm MSC Aurea che offre trattamenti vari per il benessere e il ringiovanimento dei clienti.

Un’ oasi di tranquillità e privacy rappresenta all’interno di MSC Fantasia lo Yacht Club, una nave all’interno della nave, situato sul ponte di prua, con le sue cabine vista mare (di numero limitato), servizi esclusivi, reception privata con concierge, piscina e saloni.