PAVIA & LA CERTOSA

16 Maggio 2021

Costo  a persona  75 euro

Partenza in mattinata alla volta di Pavia, moderna città lombarda nel cuore della pianura padana,  ricca di arte, cultura e natura. Il suo patrimonio artistico, architettonico e monumentale, testimonianza di una storia antica, trova origine già in età romana. Oggi questa città distesa lungo la riva destra del Ticino, ancora dominata dalle torri medievali, regala ai visitatori grandi tesori che incantano. Visita guidata dal Castello al Ponte Coperto scoprendo a piedi, fra le sue stradine acciottolate, la Chiesa di San Michele capolavoro di architettura e scultura romanica, il Duomo ovvero la cattedrale rinascimentale voluta dal duca di Milano Ludovico il Moro, San Pietro in Ciel d’ Oro che ospita l’Arca di Sant’Agostino e la reliquia del Santo; e poi ancora l’antica Università con i suoi splendidi cortili neoclassici che hanno visto passare personaggi come Alessandro Volta e Ugo Foscolo, le torri medievali che caratterizzano l’immagine del centro storico della città, il Ponte Coperto che attraversa il Ticino con le sue arcate in mattoni e tante curiosità e storie popolari. Al termine pranzo tipico in ristorante. Nel pomeriggio visita alla Certosa di Pavia : uno dei monumenti più visitati di Lombardia. Sorge per volontà dei Visconti alla fine del XIV secolo come una sorta di mausoleo di famiglia e viene completata un secolo più tardi dalla dinastia Sforza. La visita guidata racconta un luogo unico attraverso diverse epoche, dal Gotico al Rinascimento fino al Barocco, in un paesaggio affascinante e dominato dal silenzio Il complesso della Certosa comprende diversi edifici che possono essere visitati in parte con la guida in parte con uno dei monaci Cistercensi che oggi abitano il monastero. La guida vi introdurrà alla storia e alle curiosità del monastero attraverso il cortile da cui si ammira la celebre decoratissima facciata frutto del lavoro di svariati scultori rinascimentali lombardi per poi passare all’interno della chiesa scoprendone gli affreschi più interessanti tra cui quelli del Bergognone, continuare nel coro con gli spettacolari stalli lignei intarsiati per poi uscire e passeggiare tra le decorazioni in cotto dei due chiostri, entrare nel refettorio usato un tempo dai monaci Certosini e terminare con la suggestiva visita di una delle 24 celle dei monaci. Nel tardo pomeriggio partenza per il viaggio di ritorno con arrivo in  serata nella città di partenza.

 

LA QUOTA COMPRENDE:

Visita guidata di Pavia;

pranzo  in ristorante con bevande incluse ( indicativamente ¼ vino + ½ minerale) ;

accompagnatore agenzia;

viaggio  in bus;

visita guidata alla Certosa di Pavia;

assicurazione medico/bagaglio.

 

Foto Di Sergio D’Afflitto, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=30464464