TRENTINO ALTO ADIGE & CASTELLI

19-20 Dicembre 2020

Costo a persona 300 euro

 

1° GIORNO: TRENTO – CASTEL THUN

Partenza in mattinata e viaggio alla volta del Trentino. In Mattinata visita di Trento con guida: Piazza Duomo su cui si affacciano splendidi palazzi nobiliari affrescati come le Case Cazuffi-Rella, Duomo di San Vigilio in stile romanico, in cui si tennero tutte le sedute formali del Concilio di Trento, il Palazzo Pretorio e la merlata Torre Vanga, la Fontana del Nettuno, Castello del Buonconsiglio la Chiesa di Sant’Apollinare. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita guidata di Castel Thun: Eretto su un’altura, a pochi chilometri da Vigo di Ton, Castel Thun è uno dei castelli più famosi del Trentino. Al suo interno conserva intatti gli arredi originali del XVI secolo, insieme a preziose collezioni d’arte, un’importante biblioteca ed una ricca pinacoteca. Al termine trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere riservate, cena e pernottamento.

2° GIORNO: TENNO – CASTELLO DI ARCO

Prima colazione in hotel. Partenza alla volta di Tenno.  Antiche mura perfettamente conservate, locande nella pietra e vicoli misteriosi fanno di Tenno uno dei Borghi più belli d’Italia. Adagiato sulle colline del versante Trentino del Lago di Garda, su una collina a 428 metri di altezza, sorge Canale di Tenno, un borgo medievale giunto quasi intatto sino ai giorni nostri.  Dal 1211, data in cui abbiamo le prime testimonianze dell’esistenza del paese, ai giorni nostri, Canale di Tenno ha conservato l’impostazione originale, con le due vie principali che si incrociano formando una piazzetta. Intricati viottoli ciottolati, archi e case in pietra completano questo quadro d’altri tempi. Dal secondo dopoguerra il paese è stato meta di artisti, ispirati dagli scorci magnifici del borgo e dal paesaggio circostante che consente di avere una meravigliosa visuale sul lago di Garda. Tra tutti il pittore torinese Giacomo Vittone, che scelse Canale come soggetto per molte delle sue opere. È a lui che oggi è intitolata la Casa degli Artisti, luogo di dimora e ritrovo per gli artisti che da tutta Europa visitano il borgo. Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita guidata al Castello di Arco. Per raggiungere il castello di Arco, è necessaria una breve escursione a piedi di circa venti minuti partendo dal paese dove si può godere degli scorci di panorama che il sentiero tra gli alberi ci regala. Il castello è abbarbicato su un aspro sperone di roccia, da cui domina la piana dell’Alto Garda. Dell’antica fortezza sono rimaste intatte le torri, parte delle mura di cinta e alcuni edifici in rovina, che subirono nel corso dei secoli numerosi assalti. All’interno del castello di Arco, grazie ad un recente restauro, si possono visitare la Prigione del Sasso e la Torre Grande, le cui pareti sono decorato con uno splendido ciclo di affreschi profani del Trecento che raffigurano dame intente a giocare a scacchi. Proseguimento del viaggio di rientro con arrivo previsto a Milano in serata.

La quota comprende:

viaggio in bus

accompagnatore dell’ agenzia

tassa di soggiorno

auricolari

sistemazione in Hotel 4* con trattamento di mezza pensione

bevande incluse (  ¼ vino + ½ minerale a persona )

2 ottimi pranzi tipici

2 visite guidate intera giornata

Castello del Buonconsiglio € 9,00 a persona , Castel Thun € 7,00 a persona ,Castel di Arco   4,00 a persona

assicurazione medico/bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE:

supplemento singola 40 euro

supplemento di 50 euro (qualora i partecipanti siano meno di 30 )

extra di ogni tipo e tutto quanto non espressamente previsto nella voce “la quota comprende”